torna al blog
torna al blog

Shopper pubblicitarie: la svolta in positivo, non solo per l'ambiente

Shopper pubblicitarie: addio alle borse in plastica monouso, ecco le shopper riutilizzabili

01 settembre 2020
  • Condividi su Facebook
Da qualche anno le buste monouso in plastica dei supermercati hanno fatto posto ai sacchetti biodegradabili e compostabili, discorso che dall’1 gennaio 2018 vale anche per i sacchetti ultraleggeri del reparto ortofrutta. Perché? Questo provvedimento ha lo scopo di ridurre la commercializzazione, il consumo e il conseguente rifiuto di plastica, un problema enorme al giorno d'oggi. Se ci pensiamo bene, il sacchetto in plastica ha un enorme impatto in termini di inquinamento. Per limitare il danneggiamento che questi prodotti arrecano all’ambiente, una soluzione conveniente e comoda per supermercati e negozi è quella di servirsi di shopper pubblicitarie.

Stiamo parlando di shopper prodotte in diversi materiali e riutilizzabile infinite volte, con le quali potrete fare tranquillamente la spesa o utilizzarle nelle commissioni di tutti i giorni. Comode, pratiche e spaziose, saranno apprezzate da tutti i vostri clienti che non potranno più farne a meno. Un doppio vantaggio sia a livello di risparmio che dal punto di vista di tutela dell’ambiente. Se a tutto questo aggiungiamo che le shopper pubblicitarie possono e devono essere personalizzate con il logo dell’azienda, il beneficio ecologico si trasla anche alla sfera di promozione commerciale, offrendo l’opportunità di pubblicizzare il marchio ovunque queste vengano indossate. Se disponete di un esercizio commerciale e volete aggiornare il modo di esporvi al pubblico, scegliete di mostrarvi alla vostra clientela tramite le shopper pubblicitarie.


I materiali con cui possono essere realizzate le shopper pubblicitarie

Oltre che per le misure e i colori, che sceglierete voi stessi dando libero sfogo alla vostra fantasia - le borse pubblicitarie si differenziano anche in base al manico, che può essere:
- a spalla
- a tracolla
- a mano
- manico lungo


Le borse pubblicitarie possono essere realizzate in diversi materiali, tra cui:
- stoffa
- carta
- materiali biodegradabili come la juta
- TNT (tessuto non tessuto)

Shopper 4


Le shopper pubblicitarie di stoffa

Le borse pubblicitarie di stoffa sono le più ricercate dagli acquirenti, anche per la loro praticità: possono, infatti,  essere portate ovunque, visto che si possono facilmente ripiegare e mettere in borsa comodamente e uno dei loro principali vantaggi è che non si rompono immediatamente.
Le borse di tela vi torneranno molto utili quando parteciperete alle fiere campionarie di settore oppure ai congressi, perché potrete riporvi all’interno gli opuscoli o i cataloghi e i gadget pubblicitari che avrete collezionato. Nello stesso tempo fungono esse stesse da eccellenti regali promozionali che potrete offrire per pubblicizzare il vostro brand -  avendo cura di  metterci all’interno i vostri depliant e gadget - alle persone interessate ai vostri prodotti durante le fiere e gli eventi commerciali.

Le stoffe presenti sul mercato rientrano solitamente all’interno di due categorie: il tessuto e la maglia.
Il tessuto è formato da un intreccio di due gruppi di fili, ovvero la trama e l’ordito, che ne formano la grana. Questo si presenta più compatto rispetto alla maglia e nel bordi tende a sfilacciarsi, andando a creare quell’effetto “non cucito” spesso ricercato nei settori dell’abbigliamento. È possibile distinguere diversi tipi di tessitura, rispettivamente:
- piana, in cui la trama passa in maniera alternata sopra e sotto ad ogni filo dell’ordito;
- a coste, dove la trama passa sopra a due o più fili dell’ordito, andando a creare delle diagonali nella grana del tessuto;
- composita, di cui ne è esempio il damasco
La maglia è invece derivante da un unico filo che viene intrecciato su se stesso formano una serie di asole disposte in maniera concentrica. Essa riproduce la lavorazione a maglia, compiuta in questo caso da macchinari, e può presentare per tale motivo sia punti dritti che a rovescio. Solitamente dritto e rovescio vengono alternati andando a creare un motivo a coste su tutta la lunghezza del tessuto. A differenza del tessuto, la maglia si presenta come una stoffa morbida, elastica e che anziché sfilacciarsi sui bordi, si viene ad arrotondare su se stessa.

Quali vantaggi offre la stoffa nelle shopper pubblicitarie?
La stoffa è un materiale largamente utilizzato in svariati settori proprio per le straordinarie caratteristiche che presenta. Nel suo impiego nella produzione di shopper pubblicitarie, essa mostra i diversi vantaggi che la contraddistinguono:
●    resistenza
●    elasticità
●    lavabilità

tutte proprietà che unite in una borsa per la sponsorizzazione della vostra azienda non potranno che lasciare un ricordo indelebile del vostro band. La resistenza permetterà di utilizzare la shopper anche in situazioni di trasporto di prodotti molto pesanti e l’elasticità aiuterà nell'inserimento dei medesimo. La caratteristica della lavabilità permetterà inoltre di poter mettere il lavatrice la borsa qualora si dovesse sporcare o macchiare, così da permettere ai vostri clienti un aspetto sempre curato ed in ordine.


Le shopper pubblicitarie di carta

Le borse pubblicitarie di carta offrono un rapporto qualità/prezzo davvero ottimo. In tal modo potrete condurre una campagna pubblicitaria efficacissima, ad un costo più ridotto. Vengono commissionate soprattutto da brand di abbigliamento, che le consegnano ai propri clienti per riporvi gli acquisti appena effettuati. Ogni cliente quindi ne avrà una o più a disposizione e appena uscito dal negozio farà, inconsapevolmente o quasi, pubblicità al negozio stesso! Sottolineiamo come quanto più i colori e i dettagli delle shopper pubblicitarie saranno curati, tanto più le persone che le noteranno saranno curiose di visitare il negozio.

Perché optare per le shopper pubblicitarie in carta?
Oltre a ridurre l'inquinamento dovuto dalla spropositata produzione di sacchetti in plastica, scegliere di produrre le proprie shopper pubblicitarie in un materiale come la carta, vi permetterà di garantire:
- resistenza
- leggerezza
- design accattivante

Le borse sono realizzate in materiale riciclato al 100% che assicura un’ottima resistenza, la leggerezza del prodotto e la possibilità di stamparvi sopra grafiche dettagliate e accattivanti che incuriosiscano i passanti e che possano essere utilizzate come poster dopo aver trasportato i prodotti iniziali. A differenza di quelle in stoffa, le shopper in carta hanno infatti un riutilizzo più limitato, ma questo non potrà fermarci dal donargli nuova vita.
Oltre ai negozi di abbigliamento, sono molte le aziende che scelgono per promuovere il loro brand, le shopper personalizzate di carta. Seriprint vi propone shopping bag di carta personalizzabili a basso costo da utilizzare sia come shopper pubblicitarie negli eventi, sia come buste per confezionare un regalo aziendale promozionale: in entrambi i casi il vostro logo sarà impresso sulle borse pubblicitarie.
borsa carta


Le shopper pubblicitarie di juta

Queste borse in juta sono apprezzate per la loro eleganza e vengono universalmente riconosciute come oggetti di alta qualità, a cui vengono associate, nella comune percezione, eleganza e qualità del brand che recano impresso e, di conseguenza, dell’azienda che le ha donate.


Le shopper pubblicitarie di TNT

Quanto alle borse di Tessuto Non Tessuto (TNT), infine, sono delle shopper pubblicitarie economiche, ma che non rinunciano ad essere di buona qualità. Il Tessuto Non Tessuto, chiamato anche nonwoven, è, in semplici parole, un tessuto composto da fibre che sono disposte a strato o incrociate casualmente e unite insieme meccanicamente senza una struttura ordinata.
 

La borsa personalizzata diventa gadget

Ebbene sì, la shopper promozionale personalizzata può essere uno strumento di marketing eccezionale. Un gadget adatto a tutte le aziende e a tutti i target di pubblico, universale e versatile, di indubbia utilità quotidiana, ecologico ed economico, cosa chiedere di più?
Abbiamo appena terminato una commessa per una catena di negozi alimentari di piccola grandezza, per i quali la dirigenza ha scelto una shopper pubblicitaria in tela da regalare ai propri clienti. Ovviamente personalizzata con il logo e i contatti, i clienti ora la portano in negozio per fare la spesa, la consegnano alla cassiera e se la fanno riempire con tutti i prodotti acquistati, camminando poi per la città con la comodissima shopper (pubblicità gratuita e molto efficace). Il risultato è quindi straordinario.
Forza e coraggio, ordinate la shopper promozionale, Seriprint è a vostra disposizione, contattateci.

 

Articoli correlati

25 ott 2019

Personalizzazione di gadget aziendali, per grandi e piccole aziende

I gadget aziendali sono fondamentali per grandi e piccole aziende, noi li personalizziamo per voi

Continua a leggere